Dipartimento Area Chirurgica

$viaIndirizzoStruttura.getData()

Descrizione:

Direttore Prof. Enrico Opocher

 

I diversi Dipartimenti Funzionali coinvolgono in modo trasversale un gran numero di professionisti chirurghi per la pianificazione ed attuazione dei percorsi diagnostico-terapeutici.
La “mission” del Dipartimento può essere riassunta nei seguenti punti:


· condividere e ottimizzare l’impegno delle risorse umane individuando le competenze specifiche interne da dedicare alle SS Process Unit e ai diversi processi trasversali attivati in Azienda,
· ottimizzare le risorse tecnologiche evitando sprechi e indebito utilizzo delle stesse,
· pianificare l’acquisizione di nuove tecnologie secondo le reali esigenze operative,
· promuovere le tecniche chirurgiche più idonee e verificare gli esiti,
· pianificare un piano formativo che consenta un “up-date” costante sia nel campo dell’urgenza che in quello della chirurgia elettiva.


Come più volte ribadito l’emergenza-urgenza rappresenta uno dei punti strategici della ASST : tutte le Unità chirurgiche, per quanto di loro competenza, sono coinvolte in questa attività. L’attività chirurgica d’urgenza, anche se talvolta può risultare assai complessa e richiedere grande esperienza, è di fatto quella che contribuisce in modo trasversale e sostanziale alla crescita professionale. Deve quindi essere debitamente monitorata in un percorso virtuoso che, dalle corrette indicazioni al corretto intervento con la tecnica più adeguata, consenta esiti più sicuri per i pazienti portando gradualmente alla
“maturità” chirurgica i diversi professionisti.


Nel campo della chirurgia elettiva il Dipartimento promuove e favorisce una specializzazione delle competenze chirurgiche atte a preparare professionisti altamente qualificati che utilizzino le più
avanzate tecniche chirurgiche e promuovano le tecnologie più adeguate ed innovative (es. chirurgia colo-rettale, epatobiliopancreatica, tratto digestivo superiore, endocrinochirurgia, breast unit,
endourologia). Appare quindi necessario individuare i diversi professionisti non solo in base alle loro capacità tecniche ma anche in rapporto alla loro esperienza e alle conoscenze clinico - scientifiche
acquisite. Questa scelta consente di aggregare numeri consistenti di pazienti (nel pieno rispetto delle indicazioni contenute nel DM 15 aprile 2015 n. 70, con evidenti benefici sia per gli operatori (esperienza consolidata) che, soprattutto, per i pazienti; offre altresì la possibilità di disegnare studi clinici e rappresenta di fatto l’unico modo per creare dei Centri di eccellenza con adeguata visibilità nei confronti dei competitors cittadini e regionali.
 

 

Responsabile:

Enrico Opocher

Telefono:

Email:

Dipartimento Area Chirurgica