CENTRO DISTURBI DELLA NUTRIZIONE E DELL'ALIMENTAZIONE (D-NA)

Descrizione:

Direttore: dr.ssa Sara Bertelli

 

I Disturbi della Nutrizione e dell’Alimentazione (D-NA) comprendono diversi tipi di gravi alterazioni del comportamento alimentare e della regolazione del peso. La loro larghissima diffusione tra gli adolescenti e i giovani adulti, documentata dai dati ufficiali relativi all’Italia, rappresenta la premessa alla necessità di prevedere una stretta collaborazione tra l’ambito della Pediatria, Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, della Psichiatria, della medicina interna e della dietologia.

Le persone affette da D-NA in Italia sono circa 3 milioni e rappresentano oggi il 10% dei malati: si tratta del 5% delle donne tra i 13 e i 35 anni, con un picco in età adolescenziale.

Durante la pandemia da Covid-19 è aumentato il numero delle diagnosi di D-NA, nel 2020 i casi sono aumentati in media del 30% rispetto al 2019 con un abbassamento dell’età di insorgenza dai 10 anni (dati A.D.I. - Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione clinica).

I D-NA possono avere serie complicanze organiche correlate ai danni causati dal deficit proteico-calorico oppure alle condotte di compenso (vomito autoindotto, uso improprio di lassativi e diuretici, attività fisica eccessiva).

 

Il Centro si avvale della collaborazioni di associazioni del terzo settore

 

Descrizione attività

Dal 2003 nell’ambito dell’attuale ASST Santi Paolo e Carlo si sono sviluppati diversi servizi rivolti alla cura dei soggetti affetti da Disturbi della Nutrizione e dell’Alimentazione (D-NA) per le diverse fasce di età e in diverse branche specialistiche.

Dall’integrazione di queste esperienze è nato il Centro D-NA per fornire al paziente una presa in carico multidisciplinare in linea con le indicazioni delle linee guida internazionali, garantendo una continuità di cura dall’età evolutiva all’età adulta, in rete con i Servizi della Medicina del Territorio e del Terzo Settore.

 

Le aree di competenza del Centro sono:

  • diagnosi precoce;
  • trattamento evidence-based (basato sul sintomo, età specifico, secondo le fasi di malattia);
  • presa in carico secondo livelli di cura assistenziale ad intensità crescente;
  • consulenze di monitoraggio clinico per i servizi del territorio;
  • rete con i servizi ospedalieri e territoriali, e le associazioni;
  • formazione di Medici di Medicina Generale, Pediatri di Libera Scelta, insegnanti, personale sanitario, educativo e sociale.

 

Il Centro dei Disturbi della Nutrizione e dell’Alimentazione è dedicato alla diagnosi e alla cura di:

  • anoressia nervosa;
  • bulimia nervosa;
  • disturbo da ruminazione;
  • picacismo;
  • disturbo evitante restrittivo dell’alimentazione (ARFID);
  • binge eating disorder;
  • disturbo della nutrizione o dell’alimentazione NAS.

 

A seconda della singola situazione vengono proposte diverse modalità di approccio diagnostico- terapeutico, che possono prevedere:

  • visite ambulatoriali;
  • macroattività ambulatoriali complesse (MAC);
  • day hospital (DH);
  • ricovero per acuzie metaboliche in ambito medico (Pediatria, Medicina Interna) e/o psichiatriche in SPDC (solo per i pazienti afferenti al territorio ASST Santi Paolo Carlo secondo residenza).

Responsabile:

Sara Bertelli

CENTRO DISTURBI DELLA NUTRIZIONE E DELL'ALIMENTAZIONE (D-NA)

Struttura Semplice Dipartimentale
OSPEDALE SAN CARLO - OSPEDALE SAN PAOLO
Direttore

Il Centro D-NA ha sede presso i presidi ospedalieri e territoriali dell’Ospedale San Paolo e San Carlo Borromeo, coinvolge una rete interdipartimentale ed interdisciplinare che lavora in sinergia.

L’équipe multidisciplinare condivide processi diagnostici ed è in grado di intercettare pazienti che manifestano sintomi dei disturbi alimentari o nutrizionali nelle varie fasce di età e nelle diverse branche specialistiche.

 

Le specialità coinvolte nella multidisciplinarietà di questo centro comprendono:

 

< 15 ANNI

 

 > 16 ANNI

 

L’équipe del Centro multidisciplinare per i Disturbi dell'Alimentazione e Nutrizione integra e coinvolge una rete di servizi sul territorio, che propongono percorsi dedicati:

 

  • Medici di base e Pediatri di libera scelta

 < 15  anni

Ospedale San Paolo

  • polo territoriale UONPIA , piano terra, Via Ovada 38, 20142 milano.
  • Clinica Pediatrica, blocco A, 5 piano; via di Rudinì 8, 20142 Milano

Mail: dcaovada@asst-santipaolocarlo.it

 

> 16 anni

Ospedale San Paolo

  • Ambulatorio Palazzina di Via Ovada 26: piano 2 (visite psichiatriche, dietologiche e visite psicoterapiche individuali, familiari e gruppali)
  • Via A. di Rudinì n°8 - 20142 Milano - Blocco A, piano 9 (MAC) - Blocco A, piano 4 (visite dietistiche)

Mail: servizio.da.adulti@asst-santipaolocarlo.it

 

Ospedale San Carlo

  • Via Pio II, 3 - 20153 Milano

Mail: servizio.da.adulti@asst-santipaolocarlo.it

 

Il servizio è all’interno del SSN, con accesso spontaneo tramite sportello di accoglienza telefonica. si raccomanda la disponibilità di dati amministrativi (tessera sanitaria e carta di identità) .

 

< 15 ANNI

accoglienza telefonica  giovedì dalle 14 alle 16.00, tel. 02.8184-4907

 

> 16 ANNI

accoglienza telefonica giovedì dalle 14.00 alle 16.00 previa mail a accoglienza.da.adulti@asst-santipaolocarlo.it.