ACCESSO CIVICO

REGOLAMENTO PER L'ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO  - APPROVATO CON DELIBERA N. 1520 DEL 10/10/2018

 

1) RICHIESTA DI ACCESSO AGLI ATTI, cioè il potere/diritto degli interessati di richiedere, di prendere visione ed, eventualmente, ottenere copia dei documenti amministrativi ai sensi dell’art. 22 della Legge 241/90. E' riconosciuto a chiunque vi abbia interesse diretto, concreto e attuale per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti il diritto di accesso ai documenti amministrativi.


2) RICHIESTA DI ACCESSO CIVICO, cioè il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni hanno l'obbligo di pubblicare ai sensi del decreto legislativo 33/2013, nel caso in cui abbiano omesso di renderli disponibili nella sezione "Amministrazione trasparente" del sito istituzionale.

Responsabile della trasparenza: Dottor Francesco Giglio

Modalità: alle istanze di accesso civico verrà dato riscontro entro 30 gg. dal ricevimento delle stesse ai sensi della legge 241/90

Telefono: 02.4022.2524



3) RICHIESTA DI ACCESSO GENERALIZZATO, cioè il diritto di chiunque di richiedere documenti e dati delle Pubbliche Amministrazioni, ai sensi del decreto legislativo 33/2013, così come modificato dal decreto legislativo 97/2016, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria.


 

4) RICHIESTA DOCUMENTAZIONE SANITARIA

5) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'ATTO DI NOTORIETA'

 

COSTI DI RIPRODUZUINE, DI SPEDIZIONE E IMPOSTA DI BOLLO

 

Ultimo aggiornamento: 03/07/2020