Direzione Strategica

$viaIndirizzoStruttura.getData()

Descrizione:

DIRETTORE GENERALE: Dott. Matteo Stocco 

 

Il Direttore Generale rappresenta l’organo di indirizzo e di governo dell’Azienda, è il rappresentante legale della stessa, il responsabile dei servizi resi ai cittadini, dei risultati conseguiti, della trasparenza, dell’imparzialità e del buon andamento complessivo delle attività di cui esercita il potere di gestione.

E’ responsabile del corretto ed efficiente utilizzo delle risorse, coerentemente con i principi, gli obiettivi e le direttive definite dai livelli di governo e di programmazione superiore (regionale e nazionale).

 

 

DIRETTORE AMMINISTRATIVO: Dr. Salvatore Gioia   

 

Al Direttore Amministrativo competono:

  •  la direzione delle Unità amministrative, tecniche ed economali
  •  il supporto al Direttore Generale nella definizione e nella direzione del sistema economico finanziario, garantendo il corretto andamento delle funzioni amministrative, tecnico e logistiche
  •  la collaborazione alla definizione del processo di budget, con relativa attribuzione di obiettivi e di risorse alle strutture aziendali
  •  il coordinamento delle azioni tecnico amministrative a supporto di tutte le strutture organizzative aziendali, con particolare riguardo a quelle aventi quale fine primario l’erogazione dell’assistenza
  •  la verifica della legittimità degli atti
  •  la correttezza, completezza e trasparenza dei processi di formazione dei documenti rappresentativi delle dinamiche economiche, finanziarie e patrimoniali dell’Azienda.

 

 

DIRETTORE SANITARIO: Dr. Nicola Orfeo  

 

Al Direttore Sanitario competono:

  •  la direzione dei servizi sanitari ai fini igienico–organizzativi
  •  la collaborazione alla definizione del processo di budget, con relativa attribuzione di obiettivi e di risorse alle strutture aziendali,
  •  il monitoraggio della qualità delle prestazioni sanitarie erogate dalle strutture aziendali che a lui vengono afferite dal presente POAS, nel rispetto degli standard nazionali e regionali di riferimento, e delle indicazioni di appropriatezza e di buona pratica clinica definite a livello regionale, nazionale e dalla letteratura scientifica di riferimento,
  • il coordinamento delle attività del Consiglio dei Sanitari, organismo consultivo ed elettivo così come previsto dalla normativa vigente. 

 

 

DIRETTORE SOCIOSANITARIO: Dott. Giorgio Cattaneo  

 

Al Direttore Sociosanitario competono:

  •  la direzione dei servizi socio–sanitari,
  •  la collaborazione alla definizione del processo di budget, con relativa attribuzione di obiettivi e di risorse alle strutture aziendali,
  •  il monitoraggio della qualità delle prestazioni sanitarie e socio-sanitarie erogate dalle strutture aziendali che a lui vengono afferite dal presente POAS, nel rispetto degli standard nazionali e regionali di riferimento, e delle indicazioni di appropriatezza e di buona pratica clinica definite a livello regionale, nazionale e dalla letteratura scientifica di riferimento,
  •  la trasversalità e la integrazione dei percorsi di cura intra ed extra ospedalieri con particolare riferimento alla cronicità, alla salute mentale, alla salute materno infantile,
  •  l’integrazione operativa con la medicina e la pediatria di famiglia nella gestione dei pazienti,
  •  la collaborazione con le associazioni di volontariato e con il terzo settore.

 

Telefono:

Email:

Direzione Strategica

DIRETTORE GENERALE: Dott. Matteo Stocco 

 

Il Direttore Generale rappresenta l’organo di indirizzo e di governo dell’Azienda, è il rappresentante legale della stessa, il responsabile dei servizi resi ai cittadini, dei risultati conseguiti, della trasparenza, dell’imparzialità e del buon andamento complessivo delle attività di cui esercita il potere di gestione.

E’ responsabile del corretto ed efficiente utilizzo delle risorse, coerentemente con i principi, gli obiettivi e le direttive definite dai livelli di governo e di programmazione superiore (regionale e nazionale).

 

 

DIRETTORE AMMINISTRATIVO: Dr. Salvatore Gioia   

 

Al Direttore Amministrativo competono:

  •  la direzione delle Unità amministrative, tecniche ed economali
  •  il supporto al Direttore Generale nella definizione e nella direzione del sistema economico finanziario, garantendo il corretto andamento delle funzioni amministrative, tecnico e logistiche
  •  la collaborazione alla definizione del processo di budget, con relativa attribuzione di obiettivi e di risorse alle strutture aziendali
  •  il coordinamento delle azioni tecnico amministrative a supporto di tutte le strutture organizzative aziendali, con particolare riguardo a quelle aventi quale fine primario l’erogazione dell’assistenza
  •  la verifica della legittimità degli atti
  •  la correttezza, completezza e trasparenza dei processi di formazione dei documenti rappresentativi delle dinamiche economiche, finanziarie e patrimoniali dell’Azienda.

 

 

DIRETTORE SANITARIO: Dr. Nicola Orfeo  

 

Al Direttore Sanitario competono:

  •  la direzione dei servizi sanitari ai fini igienico–organizzativi
  •  la collaborazione alla definizione del processo di budget, con relativa attribuzione di obiettivi e di risorse alle strutture aziendali,
  •  il monitoraggio della qualità delle prestazioni sanitarie erogate dalle strutture aziendali che a lui vengono afferite dal presente POAS, nel rispetto degli standard nazionali e regionali di riferimento, e delle indicazioni di appropriatezza e di buona pratica clinica definite a livello regionale, nazionale e dalla letteratura scientifica di riferimento,
  • il coordinamento delle attività del Consiglio dei Sanitari, organismo consultivo ed elettivo così come previsto dalla normativa vigente. 

 

 

DIRETTORE SOCIOSANITARIO: Dott. Giorgio Cattaneo  

 

Al Direttore Sociosanitario competono:

  •  la direzione dei servizi socio–sanitari,
  •  la collaborazione alla definizione del processo di budget, con relativa attribuzione di obiettivi e di risorse alle strutture aziendali,
  •  il monitoraggio della qualità delle prestazioni sanitarie e socio-sanitarie erogate dalle strutture aziendali che a lui vengono afferite dal presente POAS, nel rispetto degli standard nazionali e regionali di riferimento, e delle indicazioni di appropriatezza e di buona pratica clinica definite a livello regionale, nazionale e dalla letteratura scientifica di riferimento,
  •  la trasversalità e la integrazione dei percorsi di cura intra ed extra ospedalieri con particolare riferimento alla cronicità, alla salute mentale, alla salute materno infantile,
  •  l’integrazione operativa con la medicina e la pediatria di famiglia nella gestione dei pazienti,
  •  la collaborazione con le associazioni di volontariato e con il terzo settore.