La dimissione

Al momento di lasciare l’ospedale, è rilasciata al paziente una “lettera di dimissione” indirizzata al medico curante, e contenente una descrizione di tutti gli accertamenti/interventi effettuati durante il ricovero, delle terapie effettuate e delle prescrizioni al domicilio. Qualora il paziente necessiti della redazione delle certificazioni INPS riguardanti il ricovero e il proseguimento della malattia, deve darne immediata comunicazione al medico dimettente, in quanto la redazione delle stesse in tempi differiti non è consentita.

Per ottenere invece una certificazione cartacea attestante il ricovero è necessario rivolgersi al servizio di Accettazione Amministrativa, situato al piano R.

 

Per la soluzione di eventuali problematiche logistiche circa i tempi di dimissione, il paziente e/o i familiari potranno prendere con il Caposala opportuni accordi: nel caso in cui fosse necessario ricorrere al trasporto sanitario (trasporto a mezzo ambulanza), si fa presente che la scelta dell’operatore e i costi di trasporto sono   a carico del paziente, che potrà utilizzare una lista degli operatori disponibili messa a disposizione dalla Caposala, senza comunque un coinvolgimento attivo del personale di reparto, in modo da garantire l’autonomia di scelta da parte del paziente.

Ultimo aggiornamento: $dateUtil.getDate($articleDisplayDate, "dd/MM/yyyy", $locale)