Ambulatorio UONPIA Unità Operativa Territoriale e Psicopatologia dell'Età Evolutiva - POLO TERRITORIALE BUCCINASCO

$viaIndirizzoStruttura.getData()

Descrizione:

Descrizione attività: 

La UONPIA  si occupa di diagnosi e cura dei disturbi neuropsichiatrici e psicologici di pazienti di età compresa fra 0 e 18 anni.

Svolge inoltre attività di rete tramite incontri con scuole, servizi sociali, terzo settore, strutture ospedaliere, altre strutture terapeutiche e riabilitative del territorio, Tribunale per i Minorenni,  comunità terapeutiche ed educative, mediatori culturali (Crinali).

Si occupa anche di certificazioni riguardanti l'handicap scolastico, l'invalidità e ai sensi della legge 170/2010 (DSA).

Alla Uonpia è collegato un Centro Diurno Disabili(CDD) costituito da educatori che svolgono attività educative con gli utenti del Servizio stesso. Gli operatori svolgono attività di formazione interna sul campo tramite riunioni di verifica sul caso e corsi di aggiornamento.

Principali patologie e trattamenti: 

Le principali patologie che vengono osservate sono patologie del neurosviluppo e psicologiche: ritardi cognitivi e dello sviluppo psicomotorio, disturbi dello spettro autistico, disturbi del linguaggio e dell'apprendimento, disturbi dell'attenzione e di iperattività, disturbi della funzione motoria, sindromi e disturbi comportamentali ed emozionali, disturbi di personalità, psicosi, disturbi affettivi, sindromi nevrotiche e somatiformi, paralisi cerebrali infantili, encefalopatie, sindromi genetiche.

Telefono:

Email:

Ambulatorio UONPIA Unità Operativa Territoriale e Psicopatologia dell'Età Evolutiva - POLO TERRITORIALE BUCCINASCO

Indirizzo: Via Petrarca n°19 - Ospedale San Carlo - 20090 Buccinasco

Contatti tel: 02/40.22.37.25

Contatti mail: PTbuccinasco@asst-santipaolocarlo.it

Contatti Fax: 02 45444044

Responsabile di Ambulatorio: Dott. Alessandro Albizzati

Staff medico (strutturato):

  • Zoraide Ranieri Npi  ( Sumai)
  • Valeria Macchi Npi  (Sumai)
  • Valeria D’Amico npi ( Sumai)

La segreteria riceve le richieste di prenotazione di prima visita tramite accesso diretto presso la struttura o telefonico dalle ore 9:00 alle ore 13:00

Viene compilata una scheda informativa sui dati anagrafici del paziente e la motivazione della richiesta.

Relazioni e certificazioni vengono consegnate agli utenti tramite colloquio di restituzione